Case History

Case History

Gruppo Heineken
Il consorzio EuroFleeting ha assunto la gestione del gruppo Heineken in tutta Europa nel 2010, battendo la concorrenza con una innovativa formula contrattuale indicizzata sui risparmi. In Italia, TKT gestisce per per le società Heineken e Partesa tutti i processi aziendali di flotta, dal driver care alla negoziazione. Di particolare interesse i risultati negoziali, che hanno registrato una fortissima riduzione del TCO a parità di modelli e di allestimenti.

Gruppo Siemens
TKT gestisce il Gruppo Siemens Italia dal 2009. Le circa 12 legal entity hanno una car policy comune, e molte differenziazioni di regole e processi. TKT ha impostato il servizio al Gruppo privilegiando la flessibilità e la parametrazione spinta degli SLA di servizio. Siemens utilizza per intero il car configurator Redro™, avvalendosi fra gli altri del modulo di multi-bidding, che per ogni veicolo effettua una gara fra i molti noleggiatori accreditati. La collaborazione si è in seguito estesa alla flotta del Belgio.

GSK
Il Gruppo GlaxoSmithKline (GSK) è cliente TKT dal 2006. Le sue 3 legal entity per 1500 veicoli si sono presentate come la realtà gestionale più articolata e complessa fino a quel momento conosciuta sul mercato. GSK aveva (ha) una importante stratificazione di car grade, con associati diritti diversi. Per questo TKT ha sviluppato dal car configurator Redro™ due varianti: una full, contenente tutti gli algoritmi specifici per dirigenti e ricercatori, e una variante lite, per raccogliere le scelte meno aperte ad upgrade degli informatori. GSK riceve da TKT l'intera gamma dei servizi di Fleet Administration, e in aggiunta alcuni servizi custom determinanti per il conseguimento degli obiettivi aziendali di cost reduction.


BMS
BMS è cliente TKT dal 2003. La collaborazione si è poi estesa ad altri partner EuroFleeting, in Francia e Spagna. Per scelta europea, nel 2005 BMS è passata brevemente in gestione ad un concorrente di EuroFleeting. Dopo 15 mesi, siamo stati lieti di dare al cliente il bentornato, ristabilendo livelli di servizio adeguati per questa grande casa farmaceutica. Nel 2008, grazie alla eccezionalità dei saving conseguiti sulla flotta,  BMS Italia è stata investita della responsabilità di guidare la riorganizzazione della flotta europea BMS, che contava 6000 veicoli in 21 paesi per uno spend annuale di oltre 70 m€. Il progetto di cost reduction si è articolato in 5 wave e ha prodotto economie annuali a regime nell'intorno dei 10 m€. Un recentsanity checkha confermato la tenuta economica del nuovo modello introdotto in Europa da TKT.


Mars
Il Gruppo Mars Italia è cliente TKT dal 2008. Lo stiamo accompagnando nella crescita della flotta, che ha raggiunto i 250 veicoli circa, con una formula di gestione integrale che presidia i processi e collabora costantemente con gli Acquisti per ottimizzare i costi dei noleggi.

EMC
EMC è cliente TKT dal 2001. La sua flotta ha continuato a crescere negli anni fino agli attuali 500 mezzi circa. EMC coniuga un elevato livello di servizio al driver con l'estremizzazione del concetto noleggio = commodity: EMC effettua il multibidding con Redro™ fra tutti i più affidabili noleggiatori di lungo termine italiani, che sono circa 7-8, aggiudicando ogni veicolo al miglior offerente. Anche in questo caso di una flotta particolarmente frammentata fra più fornitori, il cliente non subisce alcun aggravio procedurale perché la complessità gestionale, ad esempio della gestione delle fatture passive, è interamente risolta da TKT.  


Barclays Bank
In Italia Barclays ha scelto TKT nel 2010. Gli standard di servizio di questo leader bancario sono particolarmente elevati e esigenti. Per poterli rispettare, TKT ha effettuato un upgrade di componenti importanti dei propri sistemi. L'esternalizzazione totale dei servizi ai driver è divenuta realtà dopo una implementazione di alcune settimane.

Fastweb Swisscom
Abbandonando un altro outsourcer, FW ha affidato la fleet administration dei propri 800 veicoli a TKT nel 2009. Il cliente richiedeva una dotazione di sistemi organizzati in un unico database relazionale in grado di produrre visibilità e report affidabili senza intervento manuale.

AstraZeneca
AZ ha scelto TKT per i suoi 800 veicoli nel 2010, quando a livello europeo la sua casa madre ha deciso di esternalizzare il servizio. Contestualmente, AZ stava iniziando il passaggio dal noleggio a lungo termine alla proprietà, con l'affidamento dei servizi tecnici di fleet management a un noleggiatore. L'ipotesi di utilizzare quel noleggiatore anche per i servizi  amministrativi e di gestione dei driver è stata accantonata quando è risultato chiaro che andare oltre i servizi tecnici sui veicoli nel dna dei noleggiatori, e che questi comunque avrebbero dovuto essere controllati da una controparte specializzata. Il servizio TKT si è quindi articolato su una flotta mista noleggio-proprietà (da ultimo, con lease-back verso il noleggio). Il car configurator Redro™ è stato utilizzato per interfacciare e controllare prezzi e sconti presenti nel quotatore del noleggiatore.

Atos
Atos con la controllata e-Utile è una realtà estremamente avanzata nel panorama tecnologico internazionale. TKT gestisce i processi utilizzando per intero la propri automazione. Come tutti i clienti, anche Atos beneficia di una costante attività dei consulenti TKT di segnalazione di opportunità di ottimizzazione.

-->